Amministrazione trasparente

Altri contenuti: anticorruzione

Altri contenuti: corruzione

Documenti anticorruzione

In relazione alle norme in tema di trasparenza ed anticorruzione (L.190/2012 e s.m.i. e D.Lgs. 33/2013 e s.m.i.) e nel rispetto delle disposizioni del Piano Nazionale Anticorruzione, emanato dall’ANAC, anche nel 2021 la Società ha provveduto all’aggiornamento annuale volontario del proprio Piano della Trasparenza e della Prevenzione della Corruzione che, su delibera del Consiglio di amministrazione di data 28.01.2021, non verrà più adottato a decorrere dal 1 gennaio 2022. Non essendo ex lege (le succitate normative, come modificate dal D.Lgs. 97/2016) soggetta agli obblighi anticorruzione, in virtù della sua natura di società di mera partecipazione pubblica, dal 2022 ATAP SpA provvederà ad ottemperare esclusivamente agli obblighi di trasparenza previsti dall'art. 2-bis comma 3 D.Lgs. 33/2013, limitatamente ai dati e ai documenti inerenti all'attività di pubblico interesse che svolge.

La Società garantisce comunque il controllo ed il monitoraggio attraverso l’Organismo di Vigilanza e il Modello di Organizzazione e Gestione.

A tal proposito, nel contesto dell’aggiornamento del modello di gestione, organizzazione e controllo vigente, ovvero il cosiddetto Modello Organizzativo 231, approvato il 29.11.2021, è stata implementata ulteriormente la sezione dedicata alle procedure di organizzazione e gestione idonee a prevenire fatti corruttivi in danno alla società e alla pubblica amministrazione, nel rispetto dei principi contemplati dalla normativa in materia e di quanto previsto dall’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC), che ai sensi della delibera 1134/17 ha ritenuto che la presenza di suddette procedure siano da considerarsi “alternative alle misure organizzative ai fini di prevenzione della corruzione ex L. 190/2012”.

***

 

Adempimenti anticorruzione

Il Responsabile per la Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza (RPCT) è il dott. Pierantonio Stella (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

La nomina è da ritenersi vigente, giusta deliberazione del Consiglio di Amministrazione del 07.11.2016, a partire dal 01.03.2017 e successivamente comunicata all’ANAC (ex AVCP).
Ai sensi dell’art. 1, comma 14, della legge n. 190/2012 ed alla Deliberazione ANAC del 25/11/2014, il Responsabile per la Prevenzione della Corruzione e per la Trasparenza predispone la “Relazione annuale del Responsabile per la Prevenzione della Corruzione e per la Trasparenza”.

Il Consiglio di Amministrazione, nella seduta del 28.01.2021, per i motivi suddetti ha deliberato di provvedere alla revisione dell'organigramma aziendale, eliminando la figura del responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza, che diventa esclusivamente responsabile della trasparenza amministrativa.

 

Segnalazioni di condotte illecite (Whistleblowing)

Il dipendente che intende segnalare illeciti di interesse generale, e non di interesse individuale, di cui sia venuto a conoscenza in ragione del rapporto di lavoro, in base a quanto previsto dall’art. 54 bis del d.lgs. n. 165/2001, così come modificato dalla legge 30 novembre 2017, n. 179, oltre che del modulo allegato di cui in seguito (da inviare all'indirizzo aQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) può servirsi anche dell'applicazione messa a disposizione tramite il portale dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) al seguente url: https://servizi.anticorruzione.it/segnalazioni/#/.

Per ulteriori informazioni in merito si può consultare il link: https://www.anticorruzione.it/portal/public/classic/Servizi/ServiziOnline/SegnalazioneWhistleblowing.

ATAP S.p.a.
Via Candiani, 26
33170 PORDENONE (PN)
Tel: 0434-224411

© 2019 ATAP. All Rights Reserved.ATAP S.p.a. C.F., P.I. 00188590939 Design & Development by Vaultinn

cerca